I mercati di Catania

20 feb 2020
I mercati di Catania

Se siete viaggiatori in visita a Catania non potete andare via senza prima aver visitato i mercati storici del centro storico della città. Colorate bancarelle di cibo e oggetti sono ormai una vera e propria attrazione turistica, ma anche parte della vita quotidiana di molti catanesi. 

I due mercati storici di Catania sono “A Piscaria” (il mercato del pesce a pochi passi da piazza Duomo) e A Fera o Luni (Fiera del lunedì – mercato che anticamente si teneva solo il primo giorno della settimana), che sorge sulla suggestiva piazza Carlo Alberto e che si tiene dal lunedì al sabato. Tra i due mercati ci sono sottili differenze e tanti tratti in comune. Per certi aspetti sembra che qui il tempo si sia fermato: dalle grida delle offerte dei venditori, alla tipologia di prodotti, fino ai colori, ai suoni e agli odori, tutto fa parte dell’identità di questa città piena di folklore e contraddizioni.

In questi mercati si trovano i prodotti di stagione, dalla frutta, alla verdura, dal pesce e alla carne, passando per formaggi, frutta secca e altre prelibatezze del territorio. Sui banchi della pescheria molti pesci si muovono ancora, in un susseguirsi di triglie, sardine, saraghi, tonni, pesce spada, gamberi e ostriche, da comprare e cucinare o da mangiare fritti (o crudi) in uno dei molti locali che si affacciano sul mercato. Il mercato della Pescheria risale al 1814, si trova alle spalle della fontana dell’Amenano, su piazza duomo.  Il mercato è diviso in settori: al centro ci sono i pescatori che ogni giorno (domenica a parte) vendono il pesce pescato durante la notte. La seconda area ospita invece carne e formaggi, mentre la terza parte, più esterna ospita le bancarelle di frutta e verdura. Al mercato di piazza Carlo Alberto invece è possibile trovare anche antichità, libri, strampalati oggetti made in china, tendaggi, e abbigliamento vintage. Una grande risorsa anche per gli appassionati di fotografia!

Stampa

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x